La parola ai fatti

Cari amici,

vi proponiamo un link su cui potrete vedere dei video, brevi e sintetici, riguardanti le opere realizzate durante la mia precedente esperienza da sindaco (2009-2014).

Sono stati gli anni che hanno registrato la più profonda crisi economica del nostro Paese e, ciò nonostante, abbiamo realizzato più di 50 opere per Baronissi, alcune di straordinario valore strategico.

Abbiamo deciso di intitolare il link “La parola ai fatti”, perché sono i fatti che contano, non le chiacchiere, men che mai le bugie o le minacce.

Buona visione.


Inaugurazione Liceo Scientifico

Baronissi 24/09/2010


Dalle macerie delle baracche del post sisma alla nuova area mercatale

Baronissi 23/12/2012 – Dalle macerie delle ultime baracche del post sisma nasce la nuova area mercatale di Baronissi, in località Cariti.

Un intervento strategico che ha reso la zona più ordinata, pulita e anche più sicura ed ha liberato la città dalla morsa del traffico nel giorno della fiera settimanale.

l’Isola che non c’era – Baronissi 20 Febbraio 2010

l’Isola che non c’era – 20 Febbraio 2010 viene inaugurata l’isola ecologica di Baronissi che si estende su un’area di 3818 mq. Con l’entrata in funzione del centro si è avuta un’economia di gestione di circa €300.000,00 in quanto i rifiuti da ritirare porta a porto sono vertiginosamente diminuiti tanto da ridurre i costi del servizio.Tant’è vero che si è potuto procedere alla riduzione della tassazione già dall’anno 2010 con un decremento del 5%, ugualmente per l’anno 2011 un ulteriore 5% e nel 2012 di un 7%, complessivamente del 17% intre anni.Incentivi per i cittadini virtuosi che conferiscono direttamente all’isola ecologica:A) Incentivo recupero oli vegetali esaustiB) ecobuoni incentivanti per conferimento diretto centro di raccoltaC) incentivo recupero alluminio


Inaugarata piscina semiolimpionica – Baronissi 30/05/2011

Inaugarata piscina semiolimpionica, l’impianto sportivo della lughezza di 25mt a largo 12,50mt. Il progetto generale, completo di copertura, è stato approvato dal CONI Nazionale con parere favorevole del 20 settembre 2006. Attivià sportive per tutti, garantite le fasce protette e corsi di nuoto per bambini ed anziani. Una politica sportiva a favore dei disabili e per consentire a tutti i bambini di imparare a nuotare.